Nuova Passat – il classico intramontabile di Volkswagen

Un binomio che gli appassionati di auto hanno marchiato a fuoco nel cuore. Parliamo della casa tedesca Volkswagen e della sua Nuova Passat, autovettura tra le più icone della casa di Wolfsburg e che torna con nuovi modelli e nuovi allestimenti, per riconquistarsi un posto che è sempre stato il suo.

Siamo davanti a uno dei modelli della Casa tedesca più venduti di sempre, uno di quelli che hanno scolpito l’immaginario degli automobilisti di tutto il mondo e che oggi torna in veste riveduta, rinnovata e migliorata.

Vediamo insieme quali sono le maggiori novità.

Il design: piccoli ritocchi ad una linea iconica

Per quanto riguarda il design, i ritocchi sono stati pochi ed essenziali, ma comunque sufficienti da un lato per rinnovare un modello che è alla ottava generazione (e che cominciava a mostrare i primi segni dell’età), dall’altro per introdurre delle importanti novità a livello estetico e tecnico. I gruppi ottici anteriori e posteriori sono infatti a tecnologia FULL-LED, gli interni completamente rinnovati con un volante con superficie capacitiva, strumentazione digitale d’avanguardia e rivestimenti di assoluto pregio.

La luce d’ambiente è affidata ad un gruppo LED con 30 diverse tonalità.

Dotazioni tecnologiche top di gamma

Interessanti anche le dotazioni tecnologiche, particolarmente ricche e al top della categoria. Ci sono diverse soluzioni per la guida semi-autonoma, basate in larga parte sul Travel Assist, che permette di guidare da 0 a 210 km/h con gestione semi-automatica di acceleratore, freno e sterzo.

È presente anche il sistema Emergency Assist, che arresta il veicolo nel caso in cui il conducente non dovesse rispondere agli avvisi del mezzo, nonché il nuovo sistema Emergency Steering Assist, che interviene direttamente sui freni per evitare lo sbandamento dopo una manovra che cerca di evitare un ostacolo.

Infotainment: fa il suo esordio MIB3

Degno di menzione, soprattutto per gli appassionati di tecnologia, anche il nuovo sistema di infotainment che viene integrato nella Nuova Passat. Comandi vocali a sistema “Ciao Volkswagen”, schermo con 9,2” di diagonale massima, integrazione con i sistemi Online Connectivity Unit, che permettono un alto livello di interazione con la scheda SIM.

Informazioni in tempo reale e gestione dell’ecosistema cloud Volkswagen chiudono il quadro di una vettura che sarà sicuramente destinata a far parlare di sé e a riaffermare la superiorità di Passat nel proprio segmento di riferimento.

Un altro colpo portato a segno da Volkswagen, azienda in grado di rinnovare i propri modelli e rinnovarsi pur sempre rimanendo fedele alla linea della qualità e dell’affidabilità.

Nuova Passat sarà sicuramente il punto di riferimento del proprio segmento – con buona pace di chi aveva forse prematuramente dichiarato la morte di uno dei modelli più iconici della casa di Wolfsburg.